Giorni festivi in Russia nel 2022

Vivi in Russia o ci stai andando? Ecco una lista di tutti i giorni festivi russi che devi conoscere nel 2022, così come altre date importanti da annotare nel tuo calendario.

Sia che tu viva in Russia o che sia solo in visita, è importante che tu faccia attenzione alle date delle festività russe. Questo perché in alcuni di questi giorni, le aziende e le istituzioni pubbliche saranno chiuse o avranno orari di lavoro ridotti.

Per essere sicuri di non perdere nulla di importante, la nostra guida elenca i giorni festivi russi.

Quanti giorni festivi si celebrano in Russia?

Ogni anno, il governo russo annuncia quali giorni festivi saranno in vigore in Russia l’anno successivo. Se i giorni festivi russi cadono di sabato o di domenica, può essere dichiarato pubblicamente un giorno di riposo supplementare.

I giorni festivi russi di Capodanno possono anche durare fino al 7 gennaio (Natale russo ortodosso). In questo caso, il sabato e/o la domenica più vicini possono essere considerati giorni lavorativi. Puoi controllare se qualcuna delle principali feste russe cade in un giorno di festa nazionale in Russia; sono un ottimo modo per sperimentare la cultura russa e il cibo regionale russo.

Ogni città in Russia ha anche la sua data ufficiale di fondazione, con celebrazioni, fuochi d’artificio, discorsi, cibo e bevande. La giornata della città di Mosca, per esempio, viene solitamente celebrata il primo fine settimana di settembre con concerti gratuiti in piazza Lubyansk e un ricco programma culturale. Anche altre città, tra cui San Pietroburgo, hanno le loro giornate della città.

Qui sotto c’è una lista dei giorni festivi in Russia nel 2021 e 2022, così come altre importanti festività russe che dovresti segnare sul tuo calendario.

Giorni festivi in Russia nel 2022

1 gennaio (sabato): Capodanno
3-7 gennaio (da lunedì a venerdì): Vacanze di Capodanno
7 gennaio (venerdì): Giorno di Natale russo ortodosso. La Chiesa ortodossa russa usa il calendario giuliano, che fa corrispondere il 25 dicembre al 7 gennaio del calendario gregoriano.
23 febbraio (mercoledì): Giorno del Difensore della Patria. Questo giorno commemora i soldati delle forze armate, fu istituito nel 1919 come Giorno dell’Armata Rossa, e fu poi chiamato Giorno dell’Esercito e della Marina Sovietica dal 1949 al 1993.
8 marzo (martedì): Giornata internazionale della donna
24 aprile (domenica): Giorno della Pasqua ortodossa
1 maggio (sabato): Giornata della Primavera e del Lavoro. Celebrata in URSS come Giornata Internazionale della Solidarietà dei Lavoratori, fu rinominata Primavera e Festa del Lavoro nel 1992.
1 maggio (domenica): Giorno della Pasqua ortodossa
2 maggio (lunedì): Festa della Primavera e del Lavoro
9 maggio (lunedì): Giorno della Vittoria. Commemora la vittoria dell’URSS sulla Germania nazista nel 1945, quando il documento di resa tedesco fu consegnato a Mosca, ponendo fine alla Grande Guerra Patriottica del 1941-1945.
12 giugno (domenica): Festa della Russia. La principale festa pubblica russa che commemora l’adozione della Dichiarazione di Sovranità della Federazione Russa nel 1991.
13 giugno (lunedì): Giorno della Russia
4 novembre (venerdì): Giorno dell’Unità. Istituito nel 2004 come il più recente giorno festivo russo, commemora la liberazione di Mosca dalle truppe polacche nel 1612. La festa prende il nome dal fatto che i russi di tutte le classi sociali si sono uniti per raggiungere questo obiettivo. Lo stesso giorno, la Chiesa ortodossa russa commemora l’icona di Nostra Signora di Kazan.
31 dicembre (sabato): Capodanno

Date importanti in Russia nel 2022

25 gennaio (martedì): Giorno di Tatiana – una festa religiosa russa
28 febbraio – 6 marzo (da lunedì a domenica): Maslenitsa – una festa non ufficiale, è l’equivalente russo del Mardi Gras, che si svolge una settimana prima della Quaresima.
12 aprile (martedì): Giorno del cosmonauta
6 luglio (mercoledì): Giorno di Ivan Kupala o Giorno di Giovanni Battista – una festa non ufficiale
22 agosto (martedì): Giornata della bandiera nazionale – celebrata dal 1994 per commemorare la vittoria sui putschisti nel 1991, ma non classificata come festa del lavoro.
30 ottobre (domenica): Giorno del ricordo delle vittime della repressione politica – osservato dal 1991 per commemorare le vittime della repressione sovietica e imperiale.
27 novembre (domenica): Festa della mamma – introdotta nel 1998, ma molte persone continuano a fare regali alle loro madri nella Giornata Internazionale della Donna a marzo.

L’ora legale in Russia

Non c’è l’ora legale in Russia. Ci sono 11 fusi orari in tutto il vasto paese, con l’ora invernale permanentemente in vigore.

Lascia un commento